Login Password (Registrati)
(Recupera password)
profilo Eventi Contatti
Autore e/o Titolo

Pochepagine
Scrigni
Sentieri
Echo
Libri in tinta
Doc
Vie di santità
Messaggi/calendari
Varie
Saggi
Resta poco della notte
Lessico
Aquiloni
CD
Città uomini cose
Clic
Emozioni
Graffiti
Inserto
Parlato semplice
Periodici
Peter Pan
Recital
Spiritualità oggi
Storia locale
Sussidi
Verso
Trucioli
Quaderni Fondazione Opera Santi Medici
Diario di bordo
Quaderni Pedagogia Adulti 
TRANSFORMATIVE LEARNING E PEDAGOGIA DEGLI ADULTI: DUE ESPERIENZE TEATRALI IN SITUAZIONE

Titolo: TRANSFORMATIVE LEARNING E PEDAGOGIA DEGLI ADULTI: DUE ESPERIENZE TEATRALI IN SITUAZIONE
Autore: Daniela Mangione
Collana: Quaderni Pedagogia Adulti
Edizione: Prima edizione
ISBN: 978-88-7602-205-0
Pagine: 312
Prezzo: € 20,00

Il volume presenta una ricerca sull’uso del teatro e delle tecniche teatrali come strumento e opportunità di apprendimento e di sviluppo personale, capaci di aiutare l’adulto a sviluppare e ampliare abilità e conoscenze per riflettere e confrontarsi con le sfide globali e locali quali il cambiamento, la complessità e l’incertezza. Il teatro è concepito come un luogo di potenziale arricchimento esistenziale e come strumento di crescita olistica personale permanente, in cui il corpo, la mente, le emozioni, le sensazioni e gli affetti, la razionalità, il pensiero e l’azione, le convinzioni e i quadri di riferimento valoriali, spirituali e religiosi, vengono tutti chiamati in causa. L’investigazione empirica è stata condotta in due contesti socio-culturali diversi, due corsi di teatro per adulti non aspiranti attori professionisti – uno in Italia e uno in Inghilterra – scelti volontariamente dai partecipanti come attività del tempo libero. Le tecniche e i processi teatrali proposti in entrambi i corsi sono stati investigati attraverso la sperimentazione in prima persona, l’osservazione partecipante, le discussioni informali e le interviste semi-strutturate, con l’intento di cogliere le esperienze vissute e i punti di vista dei partecipanti. Lontani dall’individuare una panacea, il teatro viene proposto come una delle numerose opportunità di promozione dell’apprendimento adulto e di crescita della persona nella sua interezza.

Quaderni Pedagogia Adulti 
EDUCARE LA PERSONA AL MOVIMENTO: DALLE ATTIVITÀ MOTORIE ALLA PEDAGOGIA DELLA CORPOREITÀ E DELLO SPORT

Titolo: EDUCARE LA PERSONA AL MOVIMENTO: DALLE ATTIVITÀ MOTORIE ALLA PEDAGOGIA DELLA CORPOREITÀ E DELLO SPORT
Autore: Cristiana Simonetti
Collana: Quaderni Pedagogia Adulti
Edizione: Prima edizione
ISBN: 978-88-7602-123-7
Pagine: 256
Prezzo: € 20,00

L’attenzione che la riflessione pedagogica va volgendo alla dimensione della corporeità della persona ed alla relativa cura delle scienze del movimento, ci induce a pubblicare questo volume nella collana della Pedagogia degli Adulti, per un duplice ordine di considerazioni: perché l’educare coinvolge direttamente gli adulti nella loro funzione di educatori a scuola, in famiglia, nella realtà sociale e culturale cui si appartiene; perché gli studenti dei corsi di laurea in scienze motorie, cui questo testo si rivolge, devono aprirsi alla problematica pedagogica e alla consapevole assunzione delle responsabilità educative anche in un ambito così delicato e importante quale è quello della educazione fisica e dello sport. Nella qualità di una relazione educativa, anche sui temi dell'attività motoria sportiva, i valori si traducono in un insieme comprensibile di regole che guidano l’azione, rendono possibile la valutazione, la giustificazione, la comparazione tra sé e gli altri, cosi che siano soddisfatti i bisogni di adattamento, di difesa dell’io, di autorealizzazione. E questo aiuta a mantenere e ad accrescere un'idea positiva e soddisfacente di sé. Una comunità di persone non potrebbe esistere senza una comunità di valori, perché sono questi che assicurano l’identità, la coesione e caratterizzano la comunità. In questa prospettiva anche l’educazione motoria sportiva, avvalorando una relazione educativa di qualità, può offrire un orizzonte di senso ed un orizzonte culturale di significati.

Quaderni Pedagogia Adulti 
L’UNIONE EUROPEA E LA FORMAZIONE, COMINCIAMO A PARLARNE

Titolo: L’UNIONE EUROPEA E LA FORMAZIONE, COMINCIAMO A PARLARNE
Autore: Stefano Spennati
Collana: Quaderni Pedagogia Adulti
Edizione: Prima edizione
ISBN: 978-088-7602-158-9
Pagine: 128
Prezzo: € 10,00

Fino agli anni ’80 era opinione comune che la crescita economica fosse correlata all’incremento della disponibilità di capitale fisico e di forza lavoro. Dagli anni ’90 l’importanza del capitale umano è stata largamente rivalutata, tanto che si riconosce essere decisivo per lo sviluppo culturale, sociale ed economico di un Paese. Si è stimato che l’istruzione spiega in media la metà della crescita del reddito di un Paese e, nel caso dei Paesi industrializzati (OCSE), la crescita del capitale umano da ragione dei 2/3 della crescita del reddito. È per questi motivi che da più di un decennio le determinazioni europee (Rapporti, Memorandum) lanciano dei veri e propri appelli all’educazione per tutta la vita per vincere la sfida della mondializzazione e della globalizzazione. Tali appelli / strategie / orientamenti / input svolgono una doppia funzione: da una parte raccolgono e sintetizzano autorevolmente tutte le istanze emergenti da un mondo in continua e vertiginosa evoluzione, dall’altro le traducono in direttive per i sistemi di istruzione dei Paesi membri. L’educazione diventa un investimento sociale.

1 2 3 4 >>>

il tuo carrello è vuoto


Mostra gli ultimi
30 pensieri


Biografia | Opere

Ed Insieme
di Renato Brucoli

Traversa Privata su Viale dei Garofani, 55
70038 Terlizzi (Ba)
Tel e Fax 080.351.15.40
e-mail: info@edinsieme.com distribuzione@edinsieme.com

 P.IVA 04182710725   ©   Designed & Hosted by Comma3